Burocrazia: serve una scossa

Rivoluzione antiburocratica: su tutto, la regola generale deve essere non più l’autorizzazione preventiva, ma il controllo successivo (sulla base di autocertificazione con perizia). Rilancio vero dello sportello unico, come autentico luogo finale di soluzione dei problemi burocratici
Scossa anti-caos legislativo: nel corso della prossima legislatura, tutto abrogato tranne ciò che sarà stato espressamente riapprovato